•  
  • Caffè macinato Mekico in lattina sotto vuoto, Passalacqua, 250gr.

    Caffè macinato Mekico in lattina sotto vuoto, Passalacqua, 250gr.

    'Ah, che bello o'ccafè...'

    Passalacqua è il caffè di Napoli. Mekico, il caffè di Passalacqua... Una miscela 100% Arabica, in perfetto equilibrio tra corpo, crema e aroma. Sentori fini di fiori e macchia mediterranea, amaro calibrato supportato da una lieve spinta acida rendono questo blend l'incarnazione ideale della migliore 'tazzulella' partenopea; a casa come al bar.




    Produttore:

    Immaginiamo il profumo del caffè appena macinato. Sentiamolo salire piano nella caffettiera, al mattino, portandosi nell'aria l'esotico di mille atmosfere salgariane - l'art déco da caffè letterario, o se è nel nostro immaginario qualcosa di più mediterraneo... Napoli, diciamo. Aggiungiamo a questo un packaging stupendo, una cura all'immagine capace di rendere onore al tesoro che la confezione dovrà contenere... Ed otterremo il caffè perfetto! La Passalacqua nacque come torrefazione familiare, in grado di lavorare 5kg per volta, nell'immediato dopoguerra: era il 1948. Poco più di sessant'anni dopo, gli stabilimenti possono tostare 3640kg di caffè all'ora... Ma dimensioni a parte, poco è cambiato: l'azienda è sempre di proprietà della famiglia Passalacqua, giunta alla terza generazione di torrefattori. Il prodotto ha mantenuto gli standard di qualità ai massimi livelli possibili, estendendo la gamma fino a raggiungere un livello di selezione che trova i propri chicchi nei cru più rinomati - per un atlante del caffè che spazia dalla Jamaica, all'Etiopia, al Brasile; fino ad arrivare in Indonesia (non senza passare per il Guatemala). L'offerta è curata, oltre che nelle selezioni e nelle lavorazioni, nella macinatura: soluzioni per il cliente che vanno dall'espresso al chicco intero, alla grana media da moka... Da caffettiera napoletana, preferibilmente!